Sahifa fully responsive WordPress News, Magazine, Newspaper, and blog ThemeForest one of the most versatile website themes in the world.

Uncategorized

Giovedì 21 marzo, in occasione della “XXIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, nelle scuole con refezione scolastica verrà servita la pasta prodotta con il grano biologico proveniente dai terreni sottratti alle organizzazioni malavitose. È un’iniziativa  sposata anche quest’anno dalla scuola e dall’Amministrazione comunale in collaborazione con CIR Food.

“Libera Terra” è un consorzio che fa parte dell’Associazione Libera e riunisce cooperative sociali che gestiscono strutture produttive e centinaia di ettari di terreno sottratti alle mafie in Sicilia, Puglia, Calabria e Campania. Nasce con l’obiettivo di valorizzare territori dal grande potenziale ma dal passato difficile, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona. Svolge inoltre un ruolo attivo sul territorio coinvolgendo altri produttori che condividono gli stessi principi e promuovendo la coltivazione biologica dei terreni.

March 20, 2019

Giovedì 21 marzo, “XXIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”

Giovedì 21 marzo, in occasione della “XXIV Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, nelle scuole con refezione scolastica verrà servita la […]